Da crepacuore e ritorno: Superare il tuo primo post d

Dal crepacuore e ritorno: Superare il tuo primo amore


Crediamo sempre che il nostro primo amore sia l'ultimo e il nostro ultimo amore il nostro primo- George John Whyte-Melville

Sembra che la fossa nello stomaco stia per strisciare nel tuo cuore e morire di una morte lenta e dolorosa. Uccidendoti dolcemente, la fossa richiede un certo sostentamento per andare avanti. Quindi, inizi a torturarti, alimentando la fossa, perché senza quella fossa ti senti vuoto e solo.

Sono uscito con lui per quattro anni. Durante il mio primo anno di college abbiamo incrociato gli occhi ed è stato tutto molto magico. Ti assicuro. Ero un giovane, romantico senza speranza. Quando l'ho conosciuto meglio ero sicuro che non avrei mai amato nessuno tanto quanto lui. Che non mi sentirei mai a mio agio nuda con nessun altro. Che l'avrei sposato, che avremmo avuto figli e che avremmo vissuto felici e contenti. Avevo diciassette anni.

Quattro anni dopo penso che entrambi sapessimo, lui consciamente e io inconsciamente, che non c'era modo di risolverlo. Volevamo cose diverse. Lo vedo adesso. Ma allora tutto quello che ho visto è stato lui che mi spingeva via senza motivo. Ero arrabbiato con lui e mi stava evitando a tutti i costi. Quando è arrivato il momento che finisse davvero, ero devastato.

Dico “davvero finisci” perché a quell'età ci sono sempre quelle coppie che rompono un gruppo e poi tornano insieme per un motivo o per l'altro. Verso la fine della nostra relazione stava succedendo troppo ed eravamo entrambi infelici. Credo che volevamo stare insieme perché avevamo costruito una relazione così felice e amorevole. Ero molto legato alla sua famiglia ed eravamo migliori amici. Finora è stata una delle cose più difficili che ho superato nella mia vita.

Dopo la rottura mi sono trasferito a Londra. Mi sono trasferito lì per frequentare la scuola di specializzazione, allontanarmi dal dramma e iniziare qualcosa di nuovo. Lascia che te lo dica: quando il tempo non è giusto, non puoi forzarlo. Non era il momento giusto, ma non ero su di lui, non importa quanto mi fossi allontanato.



Mi sono crogiolato in Damien Rice e vodka, lo scherzo lo ha chiamato da Londra e ho persino parlato con sua madre una o due volte. Quando tornavo negli Stati Uniti per le vacanze, facevo venire le mie amiche a prendermi e portarmi davanti a casa sua (abitava a circa mezz'ora di distanza da dove sono cresciuto). Hanno obbedito, probabilmente per pietà.

beautyrx siero terapia esfoliante quotidiana

A quel tempo, non ho mai, MAI pensato che avrei trovato qualcun altro, qualcuno con cui sarei stato più felice, con cui sarei stato più a mio agio, con cui avrei potuto vedere un futuro.

Dicono che ci vuole metà del tempo che esci con qualcuno per dimenticarli. Questo è falso. Ti ci vuole tutto il tempo che ci vuole e mi ci sono voluti circa tre anni per superare il mio primo amore. E quello che amo della mia guarigione è che non ci è voluto un rimbalzo per farlo. L'ho fatto da solo. Ero single e l'ho amato per due anni, poi sono incappato in qualcosa di magico.

Sono ancora un po 'cinico? Certo che lo sono. Avrò per sempre paura di formare una relazione amorevole e, si spera, duratura con gli uomini lungo la strada? Sì. Ma non lascerei mai che questo mi impedisca di condividere l'amore con qualcun altro.

Se soffri, giuro che amerai di nuovo. Ma ce la farai e quando sarà il momento giusto lo saprai. Lo farai e basta. E non mentire a te stesso: abbi quei rimbalzi, esci con le tue amiche e sii single: è il miglior anestetico per un cuore spezzato.

- SHAUNA BELLOW

Invia la tua storia su come superare il crepacuore e tornare a info@anewmode.com.

Scritto Tina Dexton

Sono Tina Dexton, la co-fondatrice e co-editrice di A New Mode. Adoro scrivere articoli comprensibili e perspicaci che aiutano le persone a comprendere le dinamiche relazionali e come ottenere l'amore che desiderano. Sono laureato in psicologia e ho trascorso gli ultimi 10 anni intervistando innumerevoli uomini e leggendo e studiando il più possibile per capire meglio la psicologia umana e come operano gli uomini. Se vuoi metterti in contatto con me, contattami su Facebook o Instagram.